Cernaia Legale Firenze | Edilizia e Urbanistica
2
archive,category,category-edil-urb,category-2,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,overlapping_content,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Edilizia e Urbanistica

Numerosi i commenti suscitati da una sentenza della Suprema Corte del Luglio ultimo scorso (Cass.pen.31322/2019), relativa alla condanna susseguente all’accertamento di reato edilizio, ed al conseguente obbligo di demolizione del manufatto abusivo. Secondo l’art.31 co.9 del TU Edilizia, l’ordine demolitivo troverebbe il suo necessario presupposto in...

Importante arresto della Suprema Corte (Cass.civ.SSUU 8230/2019) che ha fatto chiarezza su un argomento molto complesso e dibattuto, quello della mancanza di conformità urbanistica e delle conseguenze sulla commercializzazione degli immobili, già trattato a suo tempo (http://www.cernaialegale.it/2017/05/16/conformita-urbanistica-compravendita/). Sulla nullità comminata sia dalla Legge 47/85 (art.40 co.2)...

Una sentenza del TAR Campania (n.5406/2018) offre alcuni spunti di riflessione sulle conseguenze di un abuso che l’attuale proprietario non ha realizzato, ma del quale in ogni caso è chiamato a rispondere. In primis, viene affrontata la problematica della mancata comunicazione di avvio del procedimento demolitorio,...

I regolamenti di condominio di natura contrattuale possono vietare l’esercizio di talune attività all’interno dello stesso, risolvendosi di fatto  in delle limitazioni alle facoltà connesse al diritto di proprietà del singolo condomino. I divieti di adibire un immobile ad una determinata destinazione, se stabiliti in clausole...

Una recente sentenza della Cassazione (SS.UU., n.3873/2018) ha chiarito l’operatività dell’istituto dell’accessione in materia di comproprietà, dirimendo un contrasto fra orientamenti giurisprudenziali. In ambito giuridico, l’accessione è un modo di acquisto della proprietà a titolo originario, regolato dagli articoli 934 e ss. del Codice Civile, in...

Interessante sentenza del Consiglio di Stato (943-2017), che ha statuito sul risarcimento del danno ricollegabile all’illegittima interruzione di un procedimento di approvazione del SUAP, inerente la realizzazione di un nuovo insediamento produttivo. La vicenda, piuttosto articolata, è cosi riassumibile. A seguito dell’approvazione di un progetto autostradale,...

Un bene immobile oggetto di asservimento o espropriazione per pubblica utilità può essere sottoposto ad interventi cosi invasivi da stravolgerne natura e consistenza, e rendere nullo l’interesse del vecchio proprietario alla sua restituzione, se la procedura di esproprio non si perfeziona. In questi casi, l’amministrazione occupante...

E’ possibile ottenere l’annullamento del diniego amministrativo verso un determinato intervento edilizio, e contestualmente chiedere che l’amministrazione comunale sia condannata all’adozione proprio di quel provvedimento illegittimamente denegato? La risposta affermativa arriva dal TAR Toscana (n.392-2017), attraverso la lettura del combinato disposto dagli articoli 30 co.1 e...

Spesso si associa la mancanza di conformità urbanistica all’assoluta impossibilità di commercializzare un immobile. Ma l’abuso rappresenta sempre un ostacolo insormontabile, o la misura dello stesso ed altri casi particolari smentiscono questo assioma? Risposta complessa, e non univoca. In estrema sintesi, la conformità urbanistica viene definita come...